Studio in Firenze
Via G. Ricci, 12
tel. 055 45.64.027

33 alloggi PEEP a PAPERINO

Qui trovi il mio Curriculum Vitae aggiornato..
Di seguito la presentazione di alcuni progetti svolti.

  • Intervento: Realizzazione di un complesso residenziale per 33 alloggi in località Paperino (PO). 3° Programma PEEP P.d.Z. 'PAPERINO Z13/II' _ Lotti CC-DD
  • Tipo incarico: Parere conformità antincendio ai sensi art. 2 D.P.R. n. 37 del 12/01/1998 _ Attività 91 (Centrale Termica 250 kW) e 92 (Autorimessa 56 posti auto)
  • Committente: COOPERATIVA ABITCOOP scrl - Via E. Boni n. 124 - PRATO

Gli edifici costituiscono parte del Piano di Zona Z 13 (area Paperino) del 3° Programma P.E.E.P. del Comune di Prato. L'area di intervento è denominata ''lotti CC e DD''.
I singoli edifici CC e DD (quattro piani fuori terra più un livello interrato) sono formati ciascuno da un unico corpo di fabbrica lineare. Al centro si trova uno spazio comune aperto e pedonale/piazza.

33 alloggi PEEP a PAPERINO

33 alloggi PEEP a PAPERINO
Copyright 2019 - Arch. Sonia Piazzini

Fig. 1

I due edifici sono composti complessivamente da 33 alloggi, di cui 16 alloggi per l'edificio CC (che ha un appartamento in meno perchè al piano terra è stata ricavata la sala condominiale centrale, v. TAV. VF 3) e 17 alloggi per l'edificio edificio DD. Al piano terra, al 1°, 2°, 3° piano sono previsti gli alloggi residenziali, mentre il piano interrato è adibito ad autorimessa e risulta indiviso. La struttura è stata risolta con pilastri e travi in calcestruzzo armato, i solai in laterizio.

Al piano interrato, posto a quota -2,67 ml si colloca l'autorimessa costituita da n° 56 posti auto suddivisi tra 34 box e 22 posti auto a spazio aperto, i locali tecnici, la centrale termica e l'accesso ai vani scala. Due rampe carrabili contrapposte situate sul lato nord e sud dei lotti, consentono l'accesso al piano interrato ove sono previsti i posti auto mentre la sala condominiale é al piano terra. Ogni box è aerato da finestra che si affaccia sullo scannafosso. Inoltre si realizzano delle superfici a cielo aperto e delle griglie a soffitto orizzontali per consentire la corretta aerazione della autorimessa (v. planimetria piano interrato TAV. VF 2). Ogni vano scala è dotato di locale filtro a prova di fumo con camino di ventilazione, fino a tetto. Lo scannafosso è ispezionabile ed ha una larghezza maggiore od uguale a 60 cm.

L'accesso alla centrale termica avviene da spazio scoperto, a cui si giunge attraverso la rampa di scale condominiale lato dx relativa al lotto DD, mentre un secondo accesso di servizio (utile durante un incendio in caso di impossibilità a raggiungere la c.t. dalla scala dx), è simmetrico e speculare al primo ed avviene da spazio scoperto a cui si giunge dalla rampa di scale condominiale lato sx. La centrale termica non è direttamente comunicante con l'autorimessa ed è da questa completamente isolata con pareti aventi caratteristiche di resistenza al fuoco pari a REI 180.

La richiesta del parere di conformità antincendio di questo progetto viene fatta per i lotti CC e DD in relazione all'attività 91 per Centrale Termica a gas metano ubicata al piano primo interrato e in relazione all'attività 92 per Autorimessa Interrata per complessivi 56 autoveicoli.

L'altezza antincendio dell'edificio è pari a 10,43 m, pertanto non si ricade nel campo di applicazione del D.M. 16/5/87, n. 246 'Norme di sicurezza antincendio per gli edifici di civile abitazione' (art. 1.0 e art. 1.1) con altezza antincendio maggiore o uguale a 12 m.

richiedi informazioniCosa posso fare per te? Sono a tua disposizione per informazioni o preventivi gratuiti. Compila il modulo sottostante o scrivimi una .

*Nome:

*E-mail:

Ai sensi della legge italiana 196/2003 autorizzo l'Arch. Sonia Piazzini a trattare i dati inseriti per il soddisfacimento della mia richiesta.

Valid XHTML 1.1Valid CSS!